Fino in fondo

 

PROIEZIONE SPECIALE

FINO IN FONDO

Luigi Donini. Un ragazzo di San Lazzaro

 

Speleologo, naturalista ed esploratore visionario, Luigi Donini contribuì con le sue battaglie contro le cave a salvare dalla devastazione le colline dei Gessi Bolognesi, oggi divenute patrimonio UNESCO. La sua vita e le sue imprese sono al centro del docufilm di Ginetto Campanini "Fino in Fondo", che l’autore presenta lunedì 22 aprile, in occasione della Giornata della Terra, al cinema Odeon alle ore 19:30, in collaborazione con Libera, associazioni nomi e numeri contro le mafie.

Insieme al regista per ricordare l'impegno di Luigi Donini per far nascere il Parco Naturale dei Gessi bolognesi, il responsabile del parco David Bianco. “Gigi” fu il primo a lottare contro le cave di gesso che stavano letteralmente mangiandosi le nostre colline e a proporre pubblicamente la tutela di quel territorio con l’istituzione del Parco naturale dei Gessi bolognesi, auspicio che si realizzò solo oltre vent’anni dopo.

I fatti sono noti: è il 25 aprile 1966 quando quattro giovani del Gruppo Speleologico Bolognese cominciano a scendere verso il fondo dell’Abisso del Castello, nelle Prealpi bergamasche, ma rimangono bloccati per una piena improvvisa del torrente sotterraneo. Arrivata la notizia, Luigi Donini parte immediatamente da Bologna insieme a Carlo Pelagalli per portare viveri e prendere parte al salvataggio dei compagni. Durante la discesa verso il profondo dell’abisso dove i compagni sono intrappolati, Donini e Pelagalli vengono però intrappolati e trascinati nella voragine dalla violentissima cascata d’acqua. L’incidente segnerà la storia della speleologia, rivelando la necessità di organizzare un Soccorso Speleologico Nazionale.

Oggi, i compagni della PASS (Pattuglia Archeologica, Speleologica, Scientifica), che con Luigi hanno condiviso quegli anni giovani e una vita d’avventura, riscoprono il paesaggio tormentato dei gessi, delle grotte e delle cavità, ma anche dei reperti archeologici e delle belve dell’era glaciale. La ritrovata passione li spinge ad affrontare un nuovo viaggio nel luogo dove, condotti da Luigi, hanno vissuto giorni indimenticabili: la Sardegna. “On the road again”, ritrovano il senso di una parte fondamentale della loro vita.

 

INGRESSO INTERO 7 € | RIDOTTO 6 €

ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO ➡ CLICCA QUI

 


MULTISALA ODEON 📍 Via Mascarella, 3 | ✉️ MAIL odeon-a@circuitocinemabologna.it | ☎️ TEL. 051 227916 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.