ERO IN GUERRA MA NON LO SAPEVO

Eigmnls 900x500 trade

 

24, 25, 26 GENNAIO @ ROMA

 

EVENTO SPECIALE

ERO IN GUERRA MA NON LO SAPEVO

 

Diretto da Fabio Resinaro e tratto dall’omonimo romanzo di Alberto Torregiani, il racconto degli ultimi giorni di vita di Pierluigi Torregiani, ucciso durante gli anni di piomo da un gruppo terroristico

 

 

Milano, fine anni ‘70. Pierluigi Torregiani, un gioielliere che si è fatto da sé, subisce un tentativo di rapina in cui muore un giovane bandito. Non è stato lui a sparare, ma molti giornali lo accusano di essere un giustiziere borghese. La tensione politica dell’epoca lo rende un obiettivo perfetto per i PAC, gruppo di terroristi guidato da Cesare Battisti, che individuano in lui un colpevole da punire. Torregiani e la sua famiglia ricevono minacce di morte: il pericolo è così concreto che gli viene assegnata una scorta. Ma le intimidazioni non si fermano: sempre più invasive, lo condizionano nel lavoro e soprattutto nei rapporti con i famigliari, che si consumano fino a sfiorare la rottura. Ero in guerra ma non lo sapevo racconta un uomo che, sotto attacco suo malgrado, vive una profonda crisi famigliare che si “ricompone” solo dopo la sua morte, avvenuta per mano di sedicenti rivoluzionari.

 

Fabio Resinaro è uno degli autori contemporanei più originali. Conosciuto assieme a Fabio Guaglione come Fabio&Fabio, il duo debutta alla regia con Mine (2016, interpretato da Armie Hammer). Nel 2018 esce il suo primo film: Rideaction-thriller dove le follie degli sport acrobatici si uniscono all’uso estremo delle videocamere GoPro. Segue, nel 2019, DolceRoma, liberamente ispirato al romanzo Dormiremo Da Vecchi di Pino Corrias e Appunti di un venditore di donne, noir tratto dall’omonimo romanzo di Giorgio Faletti.

 

 

INGRESSO INTERO 8.50 € - INGRESSO RIDOTTO 6.50 €

PREVENDITE APERTE ➡ 

 

 

 


CINEMA ROMA D'ESSAI 📍 Via Fondazza, 4 | ✉️ MAIL roma@circuitocinemabologna.it | ☎️ TEL. 051 347470

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.